0546 620109Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
finanziamenti-2017-ict-banda-ultralarga-ravenna

NUOVI CONTRIBUTI per la BANDA ULTRA LARGA o BUL, per la CONNETTIVITÀ di RETE per le AZIENDE, e per investimenti in SOFTWARE e HARDWARE dedicati ai PROFESSIONISTI....

 

 

Nell'ambito delle attività di promozione e incentivazione dell'INNOVAZIONE TECNOLOGICA nelle aziende segnaliamo queste due importanti inziative promosse dalla Camera di Commercio di Ravenna e dalla Regione Emilia Romagna che si sommano a quelle già in corso relative all'INDUSTRY 4.0

 

1. CONTRIBUTI per la BANDA ULTRA LARGA e la CONNETTIVITÀ di RETE per le AZIENDE che risiedono in PROVINCIA di RAVENNA e che verrà presto esteso a tutte le Province Italiane.

2. CONTRIBUTI per investimenti in HARDWARE, SOFTWARE e WEB per STUDI e PROFESSIONISTI. 


  

FINANZIAMENTO per la BANDA ULTRALARGA e la CONNETTIVITÀ 

PROMOSSO da: Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura della Provincia di RAVENNA

È di pochi giorni fà la notizia che il Progetto BUL (Banda Ultra Larga) sarà esteso, anche in virtù della Strategia UE sull'Innovazione Digitale 4.0, a tutte le 60 Camere di Commercio Italiane. Il progetto verrà presentato a Settembre di cui riportiamo un articolo di anteprima di Agenda Digitale Eu 

 

BENEFICIARI

TUTTE le IMPRESE in qualsiasi forma giuridica e dimensione della provincia di Ravenna che abbiano realizzato al momento dell'invio della domanda interventi destinati all'attivazione di nuovi servizi di connettività a BANDA ULTRA-LARGA con velocità pari almeno a 30Mbps in ricezione.

 

SPESE AMMISSIBILI 

Sono ammessi TUTTI gli INVESTIMENTI per APPARATI INFRASTRUTTURALI che consentano l'INTERCONNESSIONE, l'ACCESSO a connessioni che garantiscano la trasmissione dei dati ad almeno 30Mbps in ricezione o download.
Il testo del bando non specifica se i 30Mbps si debbano intendere "minimi garantiti" o "massimi teorici" ma, visti i costi proibitivi e la difficoltà tecnica che avrebbe una linea da 30Mbps minima garantita è quasi certo che s'intendano MASSIMI TEORICI.
In definitiva basta che nel contratto col Provider sia indicata la velocità della connessione non inferiore a 30Mbps in download (ricezione) mentre non è richiesto nessun requisito minimo per la velocità in UPLOAD (invio).
 
Alcuni ESEMPI delle SPESE AMMESSE:
 

 

ENTITÀ del CONTRIBUTO

È riconosciuto il 50% di contributo in c/Capitale dell'importo complessivo delle spese ammesse (al netto di IVA e altre imposte) fino ad un massimo di 2.000 Euro.
Il MINIMO dell'investimento richiesto è di 1.000 Euro.
 
 
TEMPI e MODALITÀ
 
  • Termine per la presentazione delle domande : Le domande di contributo possono essere presentate dalle ore 9.00 del 14/04/2016 alle ore 12.00 del 31/01/2018.  
  • Possono essere eleggibili a SPESE AMMESSE investimenti effettuati dal 01 Gennaio 2017 al 31 Gennaio 2018. 
 
 

Puoi CONTATTARCI per informazioni sul BANDO o per richiederci un PREVENTIVO 

 
 

BANDO per PROFESSIONISTI e STUDI

PROMOSSO da: Regione Emilia Romagna nell'ambito delle iniziative POR FESR  2014-2020 con delibera del 20 Marzo 2017.
 

OBIETTIVI

Il bando è finalizzato al supporto di SOLUZIONI ICT per le attività delle LIBERE PROFESSIONI e l’implementazione di servizi e di soluzioni avanzate in grado di incidere significativamente sull’organizzazione interna, sull’applicazione delle conoscenze, sulla gestione degli studi e sulla SICUREZZA INFORMATICA.

 

BENEFICIARI

  • LIBERI PROFESSIONISTI ORDINISTICI, titolari di partita Iva, esercitanti attività riservate, iscritti ai sensi dell’art. 2229 del codice civile a Ordini o Collegi professionali e alle rispettive Casse di previdenza, che operano in forma singola, associata o societaria.
  • LIBERI PROFESSIONISTI NON ORDINISTICI titolari di partita Iva, autonomi, operanti in forma singola, o associata di “studi formalmente costituiti“ (esclusa la forma di impresa). Siano iscritti alla gestione separata Inps previsto dall'art. 2, comma 26 della Legge 335/95, anche appartenenti ad Associazioni professionali riconosciute di cui alla L. n.4/2013

 

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammesse come contributo per le PROFESSIONI le seguenti voci e categorie di spesa:

  1. Acquisto di ATTREZZATURE, INFRASTRUTTURE INFORMATICHE, TECNOLOGICHE, DIGITALI finalizzate alla realizzazione a titolo esemplificativo di piattaforme, siti web, al miglioramento della CONNETTIVITÀ DI RETE, alla DIGITALIZZAZIONE e la dematerializzazione dell’attività, la SICUREZZA INFORMATICA, la FATTURAZIONE ELETTRONICA, il CLOUD COMPUTING, il BUSINESS PROCESS, compresa la STRUMENTAZIONE ACCESSORIA al loro funzionamento;
  2. spese per l’acquisizione di brevetti, LICENZE SOFTWARE e di SERVIZI APPLICATIVI necessari al conseguimento degli obiettivi dell’intervento, o altre forme di proprietà intellettuale;
  3. Interventi accessori, anche di carattere edilizio, strettamente necessari alla realizzazione del progetto, nel limite massimo di 5.000 euro; d) spese per l’acquisizione di consulenze specializzate per la realizzazione del progetto; tali spese sono riconosciute nella misura massima del 30% della somma totale delle altre voci di spesa.

 

ENTITÀ del CONTRIBUTO

È riconosciuto il 40% di contributo in c/Capitale dell'importo complessivo delle spese ammesse (al netto di IVA e altre imposte) fino ad un massimo di 25.000 Euro.
Il MINIMO dell'investimento complessivo richiesto è di 15.000 Euro.
 

TEMPI e MODALITÀ

 
La presentazione della domanda avviene per via telematica tramite applicativo web Sfinge 2020. Le domande La trasmissione della domanda di contributo dovrà essere effettuata, pena la non ammissibilità, entro le seguenti scadenze che sono suddivise in due scadenze (finestre):
  • 1^ FINESTRA: entro il 31 maggio 2017. Le risorse disponibili per i progetti presentati in questa finestra ammontano ad Euro 1.000.000
  • 2^ FINESTRA: inizio dal giorno 12 settembre 2017 al giorno 10 ottobre 2017.Le risorse disponibili per i progetti presentati in questa finestra ammontano ad Euro 2.000.000

Link al BANDO per PROFESSIONISTI

 

Puoi CONTATTARCI per informazioni sul BANDO o per richiederci un PREVENTIVO 

 

Se ti è piaciuto l'articolo puoi condividere con i tuoi colleghi sui Social

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Newsletter

Please wait

Hermesit

Contattaci

Via Volta, 5/6 - 48018 Faenza (RA)

Tel. 0546.620109

Fax 0546 625350

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza quando lo si utilizza. Per maggiori informazioni a riguardo consultare la Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito